CULTURA E EVENTI

A VALSINNI (MT) I BAMBINI METTONO LE EMOZIONI IN SCENA CON UNO SPETTACOLO DI NATALE

“Emozioni in scena” evento spettacolo di Natale ha messo in luce i sentimenti che i bambini stanno vivendo durante la pandemia.

L’evento si è svolto “aspettando il Natale”  presso la sala eventi “Ninì Truncellito” nel Comune di Valsinni, ed è stato promosso e realizzato dalle Associazioni locali ODV Crescere Insieme e ASD Social Dance, che da anni operano con bambini e famiglie del territorio.

Occasione per restituire alle famiglie il lavoro che si sta portando avanti con i bambini nonostante le chiusure degli ultimi due anni a causa di una pandemia che ha costretto i bambini di quasi tutto il mondo a trascorrere lunghi mesi chiuse in casa lontano da parchi, scuole, possibilità di giocare con coetanei all’aria aperta.

Questo ha inevitabilmente avuto delle ripercussioni sullo stato psichico di ciascuno, suscitando forti emozioni e sentimenti. È proprio questo quello che hanno voluto raccontare le due realtà associative: il vissuto dei bambini alla luce della tristezza, della paura, della rabbia e della gioia nel contesto pandemico.

“La collaborazione, l’insieme di due teste creative, può portare a grandissimi risultati. I bambini si sono trasformati in attori e ballerini professionisti, mettendo tutto il loro impegno e il risultato è stato unico.

Abbiamo raccontato le emozioni con racconti e coreografie che hanno trasmesso tanto di chiara Mariella Pellegrino Presidente della ASD Social Dance – tutto il mondo della pandemia visto dagli occhi dei più piccoli.

Ho accolto subito l’idea di mettere in scena uno spettacolo natalizio, quest’anno ancora più speciale. È stato bello tornare a danzare davanti ad un pubblico e all’interno di un teatro dopo due anni- continua Pellegrino – l’arte non si è fermata e non si deve fermare!”

Per Manuela Truncellito, presidente dell’Associazione di Volontariato Crescere Insieme, “”Lo spettacolo che si è voluto portare in scena.

Mette insieme musica e parole, coreografie, riflessioni ed espressioni, frutto di una rielaborazione da me fatta di scritti, disegni, frasi, pensieri meditati e maturati nei bambini all’interno del Laboratorio sull’Intelligenza Emotiva che stiamo portando avanti dal mese di Ottobre grazie al progetto di Servizio Civile “Piccoli Grandi Sogni” e grazie alla presenza di nuove volontarie.

Un laboratorio sulle emozioni che ha dato la possibilità ai più grandi e ai più piccini di esprimere vissuti, ricordi, sentimenti legati al periodo più difficile di questi due interminabili anni.

Sono così emerse riflessioni ed emozioni intense e profonde, ma anche le più creative risorse per fronteggiarle. Emozioni che abbiamo voluto condividere con Mariella Pellegrino, unire al movimento e all’espressione artistica della danza, aggrovigliare – continua Manuela Truncellito – per crearne un unico capolavoro e “accompagnare” i nostri bambini a saper “comunicarsi” agli altri, al mondo e a riconoscere nell’altro se stessi.

Abbiamo dato vita così insieme al capolavoro dei sentimenti, delle emozioni che albergano in ognuno di noi. Una scossa di coscienza per noi genitori e un invito a riflettere sui veri bisogni dei nostri figli”.

Un regalo speciale, da parte delle due associazioni, alle famiglie proprio in occasione del Natale, festa dell’attesa per eccellenza Con l’augurio della “gioia” della rinascita, alla luce dopo il buio, all’amore e al coraggio dopo la paura.

Back to top button