CALCIO & SPORT

FRANCAVILLA – Un Francavilla sciupone, lascia al Picerno il 5^ memorial zio Giovanni «u russ» che si aggiudica l gara con il punteggio di 2-1

Tante le occasioni sprecate dalla squadra di mister Lazic nei primi quarantacinque minuti, a cospetto di un Picerno poco brillante. Buon avvio dei sinnici che vanno al tiro con Grandis M, e la palla esce di poco.

I sinnici appaiono in palla: Maggio su cross di Benivegna, impegna Pane nella respinta. Il Picerno si fa vivo con un colpo di testa di Marzeglia che fa uscire la palla di poco fuori alla destra di Caruso. Ma il Francavilla si dimostra più reattivo e va alla ricerca del vantaggio, questa volta con un tiro dalla distanza di Avella, finito di poco fuori. Gli ospiti si fanno vivi a sprazzi.

I sinnici centrano il meritato vantaggio con un bolide dai trenta metri di Benivegna che trafigge l’incolpevole Pane. Nella ripresa da segnalare il rigore parato da Caruso a Kosovan al 18′. E poi è cominciata la girandola delle sostituzioni.

La compagine di mister Lazic ha il rammarico di aver sprecato almeno quattro palle goal. Il Picerno dal canto suo, nella ripresa riesce a ribaltare la gara con Sambou e poi con Vrdoijak, ma la squadra di mister Giacomarro è apparsa soprattutto nel primo tempo più compassata.

Ma è chiaro che è calcio d’agosto e ci sarà tempo per recuperare soprattutto le energie in vista dei primi impegni ufficiali. Diamo un’occhiaata agli undici inziali delle due squadre: Francavilla: Caruso, Benivegna, Farinola, Grandis M., D’Orsi, Avella, De Marco, Petruccetti, Maggio, Monaco, Grandis T. All. Lazic. Picerno: Pane, Lorenzini, Melli, Fontana, Donnarumma, Caidi, Kosovan, Vacca, Santaniello, Calabrese, Marzeglia. All. Giacomarro.

Rocco Sole

Condividi

Related Articles

Back to top button
Close