CRONACA

Carabinieri intensificano i servizi per il controllo del territorio

Il Comando Provinciale Carabinieri di Potenza, attraverso i Reparti dipendenti e con l’ausilio di personale del Nucleo Cinofili Carabinieri di Tito (PZ), in questi giorni sta intensificando le attività di controllo del territorio.

In tale contesto, nei vari comuni potentini e lungo le principali arterie di comunicazione, in ragione delle diverse violazioni accertate, i Carabinieri dei locali Comandi Stazione e Compagnie, hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria 5 persone, per reati quali detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto in luogo pubblico di armi od oggetti atti ad offendere, tra cui, a:

  • Potenza, una giovane del capoluogo, trovata in possesso di 8 involucri contenenti 7,8 grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish”;
  • Melfi (PZ), due 23enni del luogo, dei quali uno, a seguito di perquisizione personale, sorpreso in possesso di un coltello a serramanico del genere proibito senza giustificato motivo. L’arma bianca è stata sequestrata. L’altro, a seguito di controllo alla circolazione stradale, colto alla guida della sua autovettura con un tasso alcolemico superiore al limite consentito. Al giovane è stato ritirato il documento di guida;
  • Rionero in Vulture ((PZ), presso un centro di accoglienza, un 20enne di origini nigeriane, che, sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, è stato sorpreso in possesso di due involucri con all’interno complessivamente 6 grammi di “marijuana”;
  • Rapolla (PZ), un 37enne del posto trovato alla guida della sua autovettura in stato di alterazione psicofisica, dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti. All’uomo, che ha rifiutato di sottoporsi agli accertamenti presso strutture sanitarie, è stato ritirato il documento di guida. Lo stesso sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di tre involucri in plastica contenenti complessivamente 1 grammo di “cocaina” e mezzo grammo di “hashish”.

Sono state, inoltre, segnalate alle competenti Prefetture, per uso personale di stupefacenti, 7 persone residenti a Potenza, Rionero in Vulture e nelle province di Bari e Caserta, sequestrando complessivamente 9 grammi tra “marijuana” e “hashish”.

Sono state, inoltre, segnalate alle competenti Prefetture, per uso personale di stupefacenti, 7 persone residenti a Potenza, Rionero in Vulture e nelle province di Bari e Caserta, sequestrando complessivamente 9 grammi tra “marijuana” e “hashish”.

Nei giorni a venire, analogamente, si susseguiranno le iniziative nel potentino dell’Arma dei Carabinieri, nell’ambito dei quotidiani servizi d’istituto, al fine di assicurare sempre maggiore sicurezza per i cittadini durante la stagione estiva, sia lungo le principali vie di comunicazione che nelle singole realtà locali, maggiormente frequentate, coinvolgendo le componenti di specialità della Benemerita ed i numerosi presidi territoriali, capillarmente distribuiti, rappresentati dalle Stazioni e Nuclei Operativi e Radiomobile dei Comandi di Compagnia

Condividi

Related Articles

Back to top button
Close